Navigation Menu+

Lodigiano per Expo

Lodigiano per ExpoIn occasione di Expo 2015 il Lodigiano vuole giocare un ruolo da protagonista. Se, come si prevede, saranno milioni i turisti stranieri che parteciperanno alla rassegna, quanti tra essi saranno interessati a visitare il Lodigiano? Molto dipenderà da ciò che il territorio laudense saprà offrire loro.

Per migliorare l’offerta turistica, soprattutto lungo gli assi fluviali dell’Adda e del Po, la Provincia di Lodi ha promosso un ampio programma di interventi, realizzati in collaborazione con Amministrazioni comunali, enti religiosi ed istituzioni consortili per riqualificare e potenziare strutture turistiche esistenti o di nuova realizzazione.

Le azioni programmate, il cui importo finanziario  supera i 10 milioni di euro, possono contare su importanti contributi dell’Unione Europea, della Regione  Lombardia e della Fondazione CARIPLO.

Gli interventi distribuiti sui territorio di una decina di comuni, hanno riguardato su un fronte la creazione di nuove strutture e infrastrutture per favorire, in particolare, il cicloturismo e la navigazione del Po e sull’altro fronte il recupero ed il restauro di beni artistici ed architettonici.